sito dimensione originale


8 Libri per superare l’astinenza da Gilmore Girls- FanCafé #BookClub

0

Cittadini adottivi di Stars Hollow, l’attesa del  ritorno di Gilmore Girls su Netflix si sta rivelando lunga e dolorosa.

Ecco una lista di romanzi incentrati sulla relazione tra donne forti, utili ad ingannare la nostra fame di nuovi episodi!

Siamo onesti: se siete come Rory, li avrete sicuramente già letti. Se siete come Lorelai, avrete detto a tutti che li avete letti… bhe, è giunto il momento di farlo davvero!

 

RAGIONE E SENTIMENTO di Jane Austen                51sJ0S-z5rL._SY445_

Lo scenario è la lussureggiante campagna inglese. Siamo a cavallo fra due secoli, Settecento e Ottocento. Tre sorelle perdono il padre, venendo a trovarsi in ristrettezze economiche a causa dell’avidità della cognata. Le reazioni a catena generate dall’improvvisa povertà influenzeranno profondamente le loro vite, anche negli aspetti sentimentali più privati. Jane Austen costruisce attorno a due delle sorelle una corrente emozionale potentissima, utilizzando la prima, Elinor, come incarnazione della “ragione” e l’altra, Marianne, del “sentimento”.

 

 

FIORE DI NEVE E IL VENTAGLIO SEGRETO di Lisa See               51fqY20ds3L._SY344_BO1,204,203,200_

Nella Cina del diciannovesimo secolo, le donne di una remota contea dell’Hunan ricorrevano a un codice segreto per comunicare fra loro: il nu shu, “la scrittura delle donne”. Le bambine venivano talora accoppiate come laotong “vecchie se stesse”, in un vincolo di affetti destinato a durare per tutta la vita. Si scambiavano lettere tracciate a pennello sui ventagli o messaggi ricamati sui fazzoletti, e inventavano racconti, sfuggendo così alla propria reclusione per condividere speranze, sogni e conquiste… Ormai ottuagenaria e tormentata dai rimorsi, la protagonista ripensa al proprio passato e a Fiore di Neve, scomparsa ormai da molti anni, l’amica che ha avuto un ruolo cruciale nella sua esistenza…

 

I SUBLIMI SEGRETI DELLE YA-YA SISTERS di Rebecca Wells               Ya-Ya0490

Sidda Walker è un’affermata autrice teatrale. Quando, dopo un nuovo successo intitolato Donne sulla cresta dell’onda viene intervistata dal New York Times, sua madre Vivi, un tempo regina delle mitiche Ya-Ya Sisters, si ritrova così descritta nell’articolo del prestigioso quotidiano: “Madre violenta, picchiava i figli a ritmo di tip tap”. Infuriata, la donna taglia i ponti con la figlia. Sidda entra in crisi: è terribilmente dispiaciuta, non sa come recuperare l’affetto della madre e rinvia, perfino, l’imminente matrimonio con il compagno Connor McGill. Tocca alle amiche di Vivi tornare in campo e rinverdire i ricordi, convincendola a inviare alla figlia un album dei loro anni ruggenti, intitolato I sublimi segreti delle Ya- Ya Sisters. Ecco, allora, rievocate le tragicomiche vicende dell’allegra tribù, composta da Vivi, Necie, Caro e Teensy (e in seguito dai loro bambini, i Petites Ya-Ya), che al motto “fuma, bevi e non pensare”, preso in prestito dalla grande Billie Holiday, ha sconvolto per oltre mezzo secolo la “vecchia’ Louisiana: dal lontano 1932, quando ancora bambine le Ya-Ya vennero squalificate dal concorso per emule di Shirley Temple a causa del loro portamento poco femminile, passando per l’irruzione alla prima di Via col vento nel 1939, fino alle scorribande in età adulta a base di bourbon, buonumore (nonostante i problemi familiari) e sensualità… Il viaggio nella memoria aiuterà Sidda a recuperare la magia della propria infanzia e a comprendere l’imperfetta bellezza dell’amore che lega una madre e una figlia. 

 

I CENTO SENSI SEGRETI di Amy Tan

513GmQ7AHNL._SS550_

Kwan e Olivia, figlie dello stesso padre, non potrebbero essere più diverse. Kwan arriva a San Francisco diciottenne, tanto affascinata dal nuovo paese quanto radicata nella tradizione, nelle suggestioni incantate della cultura cinese. Per tutta la vita cercherà di far convivere i due mondi. E, soprattutto, cercherà di convincere la pragmatica e diffidente Olivia ad abbandonarsi a quell’istinto, profondo e naturale, che consente di vedere l’essenza delle cose. Sarà solo un viaggio in Cina a dimostrare che ciò che la logica ignora talvolta si riconosce attraverso i cento sensi segreti.

 

POMODORI VERDI FRITTI AL CAFFÈ DI WHISTLE STOP di Fannie Flagg               11823_pomodori-verdi-fritti-al-caffe-di-whistle-stop-1338762323

Coniugando uno humour irresistibile alla rievocazione struggente di un mondo che non c’è più, Fannie Flagg racconta la storia del caffè aperto in un’isolata località dell’Alabama dalla singolare coppia formata da Ruth, dolce e riservata, e Idgie, temeraria e intraprendente. Un locale, il loro, che è punto di incontro per i tipi umani più diversi e improbabili: stravaganti sognatori, poetici banditi, vittime della Grande Depressione. La movimentata vicenda che coinvolge Ruth e Idgie, implicate loro malgrado in un omicidio, e la tenacia che dimostrano nello sconfiggere le avversità, donano a chiunque segua le loro avventure la fiducia e la forza necessarie per affrontare le difficoltà dell’esistenza.

 

LA CASA DEGLI SPIRITI di Isabelle Allende              la-casa-degli-spiriti

Una saga familiare del nostro secolo in cui si rispecchiano la storia e il destino di tutto un popolo, quello cileno, nei racconti delle donne di una importante e stravagante famiglia. Un grande affresco che per fascino ed emozione può ricordare al lettore, nell’ambito della narrativa sudamericana, soltanto “Cent’anni di solitudine” di García Márquez.

 

SORELLA DEL MIO CUORE di Chitra Banerjee Divakaruni              4325_Divakaruni_1243785762

Secondo le leggi del sangue, Anju e Sudha non sono neanche cugine di primo grado. Ma perfino le crepe dei muri, nella loro casa enorme e matriarcale, conoscono la natura intima e preziosa della filigrana che da sempre le unisce. Piú e meglio di due gemelle intendono perfettamente il mutamento degli umori, l’altalena dei cicli, la giostra degli sguardi. Ma lontano, fuori da quel paradiso perduto che è la protezione della famiglia, le attendono i segreti del passato e le nebbie del futuro: i fantasmi dei loro padri, scomparsi poco prima che nascessero, i fanatismi dei pregiudizi e dei riti sociali; la fatica quotidiana di madri e zie per allevarle e mantenerle; lo spettro del matrimonio combinato e l’incanto del vero amore. A cercare di dividerle, ostacoli di ogni genere: ombre di antiche maledizioni, suocere come streghe cattive, imperscrutabili capricci del destino e persino due continenti distanti e diversissimi.

 

L’ALBERO VELENOSO DELLA FEDE di Barbara Kingsolver            cover

È il 1959 nel Congo belga. A Léopoldville, la capitale, infuria la rivolta e il governo belga si appresta a concedere l’indipendenza alla nazione africana. A Kilanga, un piccolo villaggio sperduto nel cuore del paese, immerso in una natura lussureggiante, ostile e densa di insidie, giungono dalla Georgia il pastore Nathan Price, sua moglie Orleanna e le quattro figlie, Rachel, Adah, Leah e Ruth May. Il reverendo Price è animato da una sola ardente missione: redimere le anime perdute degli indigeni e convertirle alla fede cristiana. Orlenna è una donna forte e indipendente, che ha avuto il solo torto di maritarsi con un uomo accecato dai dogmi della fede. La primogenita Rachel è un’adolescente frivola e superficiale, che pensa solo a se stessa. Leah e Adah, due gemelle quattordicenni, sono molto diverse tra di loro: la prima ottimista, intelligente, tenace e sensibile; la seconda, emiplegica dalla nascita, è ironica e pessimista e si esprime solo per iscritto, sfruttando la propria condizione per scorgere il mondo al di là delle apparenze. Ruth May, infine, è una bambina di cinque anni, vivace, spigliata e curiosa. Cinque donne che avrebbero bisogno di essere prese per mano in un mondo totalmente estraneo, guidato da codici e riti millenari oscuri per chi proviene dal cuore dell’Occidente cristiano. Il reverendo Price, invece, prosegue ostinatamente per la sua strada, ignaro di ciò che lo circonda. Mentre la situazione politica del paese precipita nel caos, una serie di terribili catastrofi naturali si abbatte sul villaggio e sulla famiglia, già stremata dagli stenti e dalle malattie.

 

I libri sono stati selezionati da una professoressa di letteratura inglese di Atlanta, Amber Brock.

Articolo originale: Signature

Condividi con gli altri fan!Email this to someoneShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on TumblrPin on Pinterest0Share on Google+0

Articolo scritto da thefantasyshake_Marina

Il primo che commenterà nel nostro cuore resterà!

Dove vai? Dai, vogliamo sapere cosa ne pensi!

Liberi professionisti?

...Liberi appassionati!

Prendi un caffè? Mettiti comodo tra le pagine del nostro sito, e scrivici un'email a postmaster@fancafe.it se hai bisogno di contattarci!

Seguici su Instagram

L’hai googlato?

Ricerca personalizzata

Crossover FANDOM

serie tv

Bethyl – Ship del momento

Fan online

  • Utenti Online: 0
  • Visite Oggi: 338
  • Visite Settimana: 2.069
  • Motore di Ricerca di riferimento: 0